I microcontrollori basati su core ARM® Cortex®-M4 di Toshiba offrono l'elaborazione dati ad alta velocità

14/05/2019
Un’ampia gamma di opzioni li rendono indicati per molteplici settori applicativi.

Toshiba Electronics Europe GmbH ha aggiunto il gruppo di dispositivi M4G alla propria famiglia di microcontrollori TXZ™ basati su core ARM® Cortex®-M per l'impiego nelle macchine per l’ automazione d'ufficio (OA), nelle attrezzature audiovisive (AV) e negli apparecchi industriali.

I dispositivi M4G si basano sul nucleo ARM Cortex-M4 con unità a virgola mobile (FPU). Essi incorporano circuiti analogici ad alte prestazioni, una vasta gamma di timer e di canali di comunicazione e sono disponibili in una varietà di package da 100 a 177 pin, con risorse di memoria flash integrate che vanno da 512kB a 1536kB, unitamente a 194kB di RAM e 32kB di memoria FLASH dati riscrivibile fino a 100.000 volte.

La frequenza operativa massima dei microcontrollori è di 160MHz con un intervallo di temperature di funzionamento che va da -40°C a +85°C.

Oltre ai circuiti analogici ad alta precisione, che includono un convertitore AD a 12 bit (fino a 24 canali) con una velocità di conversione di 1,0μs e un convertitore DA a 8 bit (a 2 canali), i dispositivi M4G includono due controller DMA; un controller DMA ad alta velocità e un controller DMA multi-funzione.

Entrambi consentono di ottenere bassi consumi energetici e funzioni avanzate, incorporando circuiti periferici altamente versatili, come le interfacce di memoria seriale (SMIF), UART, I2C, TSPI, i timer e il supporto ai sistemi su larga scala.

Il convertitore AD consente di selezionare due periodi di campionamento con canali arbitrari, contribuendo a ridurre i componenti necessari per la regolazione dell'impedenza nei sistemi su larga scala che richiedono più sensori. Una funzione di interconnessione integrata per i timer, le interfacce UART e TSPI e un circuito ISD (Interval Sensor Detection), contribuiscono a ridurre i carichi nell'elaborazione software.

I prodotti saranno fabbricati in volumi nel corso dei prossimi sei mesi.

Toshiba prevede di consegnare i gruppi di microcontrollori per il controllo delle comunicazioni nelle applicazioni di elaborazione dati ad alta velocità e nei dispositivi che includono circuiti analogici ad alta precisione per il controllo dei motori a bassa e a media velocità. La società continua ad espandere la famiglia di prodotti TXZ per soddisfare le esigenze del mercato del controllo dei motori e della sensoristica.

Note:

* ARM e Cortex sono marchi registrati di ARM Limited (o sue filiali) negli Stati Uniti e/o altrove.
* TXZ è un marchio di Toshiba Electronic Devices & Storage Corporation.

www.toshiba.com