Nuovo stabilimento in Vietnam: Schaeffler investe 45 milioni di euro

07/06/2019
Schaeffler ha festeggiato l’apertura del suo nuovo stabilimento a Bien Hoa, Vietnam.

  • Creati 300 nuovi posti di lavoro
  • Aperta una prima sezione con un’area di 25.000 metri quadrati
  • Uno stabilimento all’avanguardia rifornisce clienti in Asia e in tutto il mondo
Il fornitore nei settori Automotive e Industrial ha investito più di 45 milioni di euro nella costruzione di questo nuovo stabilimento di produzione. L’azienda creerà circa 300 nuovi posti di lavoro entro la fine dell’anno. Alla cerimonia di inaugurazione dello stabilimento hanno partecipato rappresentanti di alto livello della politica e dell’economia oltre a clienti e partner.

Georg F. W. Schaeffler, azionista e Presidente del Comitato di Sorveglianza di Schaeffler AG, ha dichiarato nel suo discorso di apertura: “Più di undici anni fa, il Vietnam è stato la prima sede di produzione di Schaeffler nel Sud-Est asiatico. Ci sono molte ragioni per il nostro impegno continuo in Vietnam. La sua posizione strategica favorevole in Asia, la sua economia ben diversificata, stabile e in rapida crescita, così come la sua popolazione giovane, ben istruita e ambiziosa sono solo alcuni esempi”.

Fiducia nel potenziale del Vietnam

“L’espansione delle capacità produttive dimostra la nostra fiducia nel Vietnam come centro di produzione ideale nella Regione Asia Pacific per offrire ai clienti della Regione e di tutto il mondo cuscinetti e sistemi di prima qualità. Il nuovo stabilimento diventerà una delle strutture di produzione più moderne e performanti nel nostro network globale”, ha dichiarato Andreas Schick, Chief Operating Officer di Schaeffler AG.

Il nuovo stabilimento si trova nell’area industriale Amata di Bien Hora, a circa 50 chilometri da Ho Chi Minh City, nel sul del Paese e sostituirà la vecchia fabbrica. Qui verranno prodotti cuscinetti industriali e componenti per un’ampia gamma di applicazioni. Schaeffler sta aumentando le sue capacità per il suo portfolio di prodotti esistenti e sta sviluppando nuove linee di prodotto, inclusi cuscinetti con anelli di bloccaggio e cuscinetti a rullini.

Prodotti made in Asia per i clienti di tutto il mondo

Il nuovo stabilimento in Vietnam è stato sviluppato sulla base del principio di costruzione modulare e nei prossimi anni sono pianificati ulteriori allargamenti. Attualmente lo stabilimento copre un’area di circa 25.000 metri quadrati. “In aggiunta alle nostre strutture di produzione in Corea, abbiamo aperto un nuovo stabilimento per prodotti Automotive in Thailandia nel 2016 e oggi siamo orgogliosi di festeggiare l’apertura in Vietnam di questa struttura all’avanguardia per prodotti della nostra Divisione Industrial”, ha affermato il Dr. Stefan Spindler, CEO Industrial in Schaeffler.

I prodotti fatti in Vietnam verranno forniti a Clienti di vari settori industriali come ad esempio agricoltura, edilizia ed estrazione, power transmission, food processing, tessile, carta, acciaio, cemento e motocicli.

Soluzioni Industria 4.0 sviluppate in-house

Il nuovo stabilimento è dotato di macchinari di produzione e tecnologie all’avanguardia. Inoltre, è il primo stabilimento del Sud-Est asiatico che utilizza le più recenti soluzioni Industria 4.0 che sono state sviluppate internamente in Schaeffler. 70 sistemi di condition monitoring SmartCheck Schaeffler sono stati installati in posizioni chiave all’interno dello stabilimento.

Con questi dispositivi di misurazione compatti, sia Schaeffler che i Clienti possono ottimizzare i processi produttivi, prolungare gli intervalli di manutenzione e quindi ridurre i costi del ciclo di vita per macchinari e attrezzatura.

www.schaeffler.com