Al Masaood si affida al rilevatore multi-gas BM25

05/07/2019
Lo strumento BM25 di Oldham-Simtronics, parte di 3M Gas & Flame Detection, è un monitor robusto per il rilevamento multi-gas progettato per garantire la sicurezza in zone pericolosi.








A circa 10 anni dall’introduzione dello strumento BM25 di prima generazione, il monitor continua ad essere la soluzione più affidabile nel mercato dei rilevatori di gas trasportabili.
Una referenza importante a testimonianza di questa tipologia di applicazioni è il caso di Al Masaood Oil & Gas, azienda che dalla sua costituzione nel 1971 è diventata uno dei primi appaltatori e fornitori di petrolio e gas negli Emirati Arabi Uniti (EAU). Al Masaood ha utilizzato circa 800 rilevatori di gas trasportabili BM25 in una serie di progetti sulla terraferma e in mare, tra cui 200 modelli wireless di ultima generazione. L’azienda acquisisce le unità direttamente da Oldham-Simtronics.

“Abbiamo scelto il rivelatore BM25 perché possiamo fidarci e affidarci alle sue prestazioni anche negli ambienti difficili in cui operiamo”, afferma Ammar Maarouf, responsabile del reparto Airloop & H2S Safety Services di Al Masaood Oil & Gas. “La struttura robusta e il design intelligente del BM25 ne fanno uno dei migliori rivelatori da utilizzare in applicazioni in cui il monitoraggio delle aree a rishio è una parte fondamentale del sistema di sicurezza.”

Il rilevatore BM25 è stato progettato per garantire la protezione delle squadre o per la sorveglianza di aree pericolose ed è ideale per il monitoraggio perimetrale, per le revisioni di attrezzature speciali e per lavori mobili o di breve durata in cui i sistemi di rilevamento fissi non sono pratici. Con la capacità di monitorare simultaneamente da uno a cinque gas, lo strumento BM25 combina i vantaggi di un monitor di area fisso con la praticità in uno strumento robusto, facile da usare e trasportabile; un fattore che da tempo Al Masaood ha particolarmente apprezzato.

Con oltre 900 dipendenti, Al Masaood Oil & Gas di Abu Dhabi fornisce servizi energetici avanzati nelle attività di esplorazione upstream e downstream. La sua divisione aziendale Air Loop e H2S Safety fornisce, calibra e dà assistenza a diversi prodotti per applicazioni specifiche negli Emirati Arabi, compresi i monitor portatili di gas, sia per i progetti basati sulle vendite che per quelli basati sul noleggio.

“Presentaci una sfida e troveremo la soluzione giusta”, afferma Maarouf. “Il rilevamento portatile del gas e il monitoraggio di aree pericolose sono una competenza chiave che abbiamo maturato in molti anni di esperienza, durante i quali ci siamo affidati a varie soluzioni di 3M Gas & Flame Detection, tra cui il rivelatore multi-gas PS200 e il modello BM25.”

Con il rilevatore BM25 si possono monitorare simultaneamente fino a cinque gas; sono disponibili sensori intercambiabili per AsH3, CO, CO2, H2, HCl, HCN, NO2, NH3, O2, PH3, SiH4 e SO2. Quando il monitor BM25 rileva un livello pericoloso di gas, il faro montato in alto invia un segnale luminoso e lampeggiante in tutte le direzioni emettendo al contempo un potente allarme a sirena da 103 dB.

“Il rilevatore BM25 standard può inviare allarmi tramite cavi di trasferimento degli allarmi, tuttavia, il modello BM25 Wireless di ultima generazione invia allarmi, guasti e letture utilizzando un segnale wireless a 2,4 GHz”, spiega Maarouf. “Questa configurazione può creare un perimetro di sicurezza attorno a un pericolo atmosferico che viene rilevato, o trasmettere su un’ampia area un segnale di emergenza avviato manualmente.”

Alimentato da batterie NiMH, il rivelatore multi-gas BM25 ha un’autonomia continua fino a 170 ore. Altre caratteristiche standard includono i valori STEL (short-term exposure limit - limite di esposizione a breve termine) e TWA (time-weighted average - concentrazione media ponderata nel tempo), oltre a una capacità di registrazione dei dati di oltre quattro mesi.

Lo strumento BM25 Wireless fornisce funzionalità di networking e comunicazione al controller Oldham-Simtronics MX40, che centralizza i dati e può visualizzare fino a 32 misurazioni in tempo reale. Quando un rilevatore BM25 indica un allarme, anche il controller MX40 entra in modalità allarme e può, ad esempio, controllare i relè interni e ordinare ad altri monitor di trasmettere anch’essi l’allarme. Il pannello di controllo visualizza le concentrazioni di gas in tempo reale, lo stato del dispositivo sul campo, i livelli delle batterie, la qualità del segnale RF di rete e le condizioni diagnostiche dei guasti.

“Ad oggi abbiamo fornito circa 200 rilevatori di gas BM25 wireless”, afferma Maarouf. “In effetti, penso che siamo stati i primi nella nostra regione ad offrirli. I nostri clienti amano la semplicità e la velocità con cui possono essere dislocati per mantenere i lavoratori al sicuro.”

Il modello BM25 Wireless Oldham-Simtronics può essere utilizzato come monitor a sé stante o collegato a una rete magliata per garantire il rilevamento di pericoloso gas su un’ampia area controllate. La rete magliata consente di gestire connessioni peer to peer con tutte le altre unità della rete per inviare, ricevere e ritrasmettere dati. Di conseguenza, i rivelatori possono comunicare aggirando gli ostacoli e modificare i percorsi di comunicazione in caso di rimozione di un monitor per la ricarica o la manutenzione. Un totale di 30 unità BM25 wireless possono essere collegate insieme in una singola rete, mentre possono coesistere fino a 16 reti indipendenti senza interferenze reciproche.


“Abbiamo utilizzato gli strumenti BM25 e BM25 Wireless per così tanti anni perché offrono la potenzialità di rilevare cinque gas e sono compatti ed estremamente affidabili rispetto alle unità concorrenti”, afferma Maarouf. “Ci piace anche l’eccellente connettività dell’unità BM25 Wireless, che offre valore aggiunto per i nostri clienti in quanto non è necessario utilizzare i cavi di trasferimento per l’allarme. Al Masaood mantiene una buona scorta di rilevatori per rispondere rapidamente alle esigenze dei clienti.”

Con 14.000 unità operative in tutto il mondo, i rivelatori multi-gas BM25 sono dispositivi tecnologicamente validi e di provata efficacia. Quest’ultimo punto è particolarmente importante in applicazioni nel settore del gas e del petrolio critiche per la sicurezza, in cui l’eventuale mancata rilevazione di gas pericolosi potrebbe avere conseguenze disastrose.